• Hotel La Valle dell'Aquila: veduta del castello di Rocca Calascio
  • Hotel La Valle dell'Aquila: forte 
					di Rocca Calascio

Descrizione

Situato ad un’altezza di circa 1460 metri, all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il castello di Rocca Calascio rappresenta uno delle fortificazioni più alte d'Italia. Inoltre è ritenuto essere uno dei borghi medievali più belli e suggestivi di tutto l'Abruzzo. Dato il suo utilizzo passato esclusivamente per scopi militari il castello è situtato su di un crinale in una posizione favorevolissima dal punto di vista difensivo ed è interamente costruito in pietra. Presenta una pianta quadrata con torrioni circolari d'angolo e un maschio quadrato centrale. Fu danneggiato dal terremoto del 1703 ma grazie ad una serie di restauri conservativi, terminati nel 1989, volti a risanare la struttura e a consentirne il recupero architettonico-funzionale, è attualmente aperto al pubblico. Per gli appassionati di escursioni, il castello di Rocca Calascio è raggiungibile a piedi o in bicicletta attraverso i numerosi sentieri naturali di montagna. Altra nota caratteristica del posto è il suo utilizzo come osservatorio astronomico in determinati periodi dell'anno. Particolarmente suggestivo è anche il borgo di Rocca Calascio, al quale il castello è collegato mediante un ponte di legno anticamente retrattile ed è anch’esso interamente visitabile dai turisti. Rocca Calascio si presenta nella sua massima bellezza nel periodo invernale ricoperta di neve.